Haidong Gumdo Bambini e Ragazzi

Bambini dai 6 ai 10 anni
L'antica Arte Marziale dell'Haidong Gumdo è trasmessa ai bambini anche per far loro acquisire determinazione e autostima. Le attività proposte aiutano a migliorare coordinazione e concentrazione. Contemporaneamente portano ad apprendere valori importanti quali disciplina, rispetto e umiltà. Sin dalle prime lezioni, infatti, agli allievi è insegnato il giusto atteggiamento da mantenere nei confronti di maestro e compagni.

Ragazzi dagli 11 ai 17 anni
L'Haidong Gumdo praticato nelle nostre palestre prepara gli adolescenti a essere più decisi, sicuri e determinati, attraverso fondamentali e filosofia delle Arti Marziali Coreane.
La disciplina e la tradizione orientale affiancano i ragazzi in questa delicata fase della crescita aiutandoli e stimolando la loro determinazione. Gli esercizi specifici che preparano i ragazzi all'Arte della Spada Coreana sono molteplici e sono inseriti negli allenamenti in modo da renderli sempre vari e stimolanti.

Aspetti della lezione
● Esercizi a vuoto: tagli da fermo, in movimento e in volo eseguiti da diverse angolature e traiettorie
● Forme: insieme di movimenti codificati che simulano un combattimento contro più avversari
● Tagli su fogli di carta: prevede molta determinazione e concentrazione
● Colpire palline al volo con spade di legno: per esercitare riflessi e concentrazione
● Spegnimento candele con spade di legno: esercizio che richiede elevata concentrazione
● Taglio della mela in volo: le cinture verdi iniziano a utilizzare spade in alluminio senza il filo, in modo da potersi esercitare in questa pratica
● Combattimento dimostrativo: che comporta una vera e propria simulazione del duello con aggiunta di qualche tecnica di calci, ruote, salti o capriole

I principi della filosofia e delle Arti Marziali Coreane sono trasmessi attraverso:
● Meditazione: con la sua pratica ogni persona può raggiunge un equilibrio psichico - fisico ottimale
● Esercizi di meditazione e respirazione: si compiono sia da seduti, sia in posizioni di tenuta